AGEVOLAZIONI FISCALI CROLLO PONTE MORANDI

AGEVOLAZIONI FISCALI CROLLO PONTE MORANDI

Nella risoluzione 5E dello scorso 5 Agosto viene indicato che le imprese della Zona Franca Urbana istituita nel territorio della Città Metropolitana di Genova colpita dal crollo del “Ponte Morandi” hanno diritto di accedere ad agevolazioni fiscali tramite il il modello di pagamento F24.

Queste imprese hanno diritto all’esenzione dalle imposte sui redditi, dall’IMU, dall’IRAP e dai contributi previdenziali e assistenziali per i periodi d’imposta 2018-2019, esclusivamente attraverso il modello F24 da presentare esclusivamente tramite i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate.

Z161” è il codice tributo appositamente istituito dall’Agenzia delle entrate.

Ti potrebbe interessare anche:

Lascia un commento

× WHATSAPP