AGRICOLTURA: novità esonero contributivo Decreto Ristori

AGRICOLTURA: novità esonero contributivo Decreto Ristori

Esonero contributivo, l’agevolazione per l’Imprese agricole, della pesca e acquacoltura

Allineandosi alla normativa UE in merito, il decreto Ristori ha disposto l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali e assistenziali a favore dei datori di lavoro e dei lavoratori autonomi agricoli delle imprese appartenenti alle filiere agricole, della pesca e dell’acquacoltura, comprese le aziende produttrici di vino e birra.

L’esonero in questione riguarda la contribuzione relativa aimesi di novembre 2020, dicembre 2020 e gennaio 2021.

INPS con la circolare n. 131 dell’8 settembre ha fornito anche le istruzioni operative e contabili per usufruire della misura, indicandole risorse stanziate, le compatibilità con la normativa in materia di aiuti distato, le modalità di accesso al beneficio e le istruzioni per la compilazione del flusso Uniemens.

Lascia un commento