ASSEGNI FAMILIARI: Alzamento limite flussi di regolazione arretrati

ASSEGNI FAMILIARI: Alzamento limite flussi di regolazione arretrati

Ancora novità sull’assegno al nucleo familiare.

Con il Messaggio 3119 del 26/08/2019 l’INPS aveva fatto sapere che, fino a quando non sarebbe stata resa obbligatoria la compilazione del nuovo elemento <InfoAggCausaliContrib>, le aziende avrebbero dovuto continuare a trasmettere i flussi di regolazione per gli arretrati con importo maggiore di 3000€.

Ebbene, per venire incontro alle esigenze avanzate dalle aziende e dai loro rappresentati, l’INPS ha deciso di alzare il limite di 3000 euro a 20000 euro per la sola competenza di luglio 2019. L’informazione in questione si trova nel Messaggio 3134 del 28/08/19.

Ti potrebbe interessare anche:

Lascia un commento

×