ASSUNZIONI OVER 50: ECCO LE AGEVOLAZIONI PER IL 2021

ASSUNZIONI OVER 50: ECCO LE AGEVOLAZIONI PER IL 2021

ASSUNZIONI OVER 50: ECCO LE AGEVOLAZIONI PER IL 2021

Previste agevolazioni contributive per i datori di lavoro che assumono uomini o donne con almeno 50 anni di età e disoccupati da oltre 12 mesi

UOMINI OVER 50

In caso di assunzione di lavoratori di età non inferiore a 50 anni, disoccupati da almeno 12 mesi, il datore di lavoro ha diritto ad una riduzione dell’aliquota contributiva a suo carico nella misura del 50%.La durata massima dell’incentivo contributivo varia in base al tipo di contratto stipulato:a) 12 mesi in caso di assunzione con contratto di lavoro dipendente, a tempo determinato, anche in somministrazione;b) 18 mesi, in caso di assunzione con contratto a tempo indeterminato;c) 18 mesi complessivi, in caso di trasformazione del rapporto in contratto a tempo indeterminato.


DONNE OVER 50

Se vengono assunte donne lavoratrici di età non inferiore a 50 anni, disoccupate da almeno 12 mesi, oltre alla durata dell’incentivo cambia anche la misura della riduzione contributiva, rimodulata nel seguente modo:a) 100% per 18 mesi, in caso di assunzione con contratto a tempo indeterminato;b) 100% per 18 mesi complessivi, in caso di trasformazione del rapporto in contratto a tempo indeterminato;c) 50% per 12 mesi per le assunzioni con contratto di lavoro dipendente, a tempo determinato, anche in somministrazione.Per le assunzioni con contratto a tempo indeterminato o le trasformazioni in contratto a tempo indeterminato è prevista una soglia massima di fruizione di 6.000 euro annui.


ATTENZIONE

La riduzione contributiva spetta sulla contribuzione a carico del datore di lavoro per:– le assunzioni a tempo indeterminato;– le assunzioni a tempo determinato;– le trasformazioni a tempo indeterminato di un precedente rapporto agevolato. L’incentivo spetta anche in caso di part-time e per i rapporti di lavoro subordinato instaurati in attuazione del vincolo associativo stretto con una cooperativa di lavoro; nessuna agevolazione contributiva è invece prevista per i rapporti di lavoro domestico e intermittente.

×