BONUS 150 EURO LAVORATORI DIPENDENTI, A NOVEMBRE IN BUSTA PAGA: ECCO A CHI SPETTA

BONUS 150 EURO LAVORATORI DIPENDENTI, A NOVEMBRE IN BUSTA PAGA: ECCO A CHI SPETTA

BONUS 150 EURO LAVORATORI DIPENDENTI, A NOVEMBRE IN BUSTA PAGA: ECCO A CHI SPETTA

BONUS 150 EURO LAVORATORI DIPENDENTI, A NOVEMBRE IN BUSTA PAGA: ECCO A CHI SPETTA

Sulla busta paga relativa al mese di novembre, quasi sette milioni di lavoratori potranno trovare il bonus 150 euro del decreto aiuti ter, in maniera simile al bonus 200 euro di luglio, ma con dei requisiti diversi molto più stringenti a cui fare attenzione.

Il bonus è simile, nelle modalità, a quello di luglio. Infatti, sarà riconosciuto in automatico ai lavoratori che ne hanno i requisiti, ma bisognerà comunque presentare la specifica autocertificazione in cui si attesta al proprio datore di lavoro di non essere percettore di RdC, di non essere pensionato e di non ricevere il bonus 150 euro per altre ragioni, perché in quei casi deve essere INPS a pagare l’indennità una tantum. Inoltre, il bonus è una tantum e quindi si può ricevere una sola volta e da un solo datore di lavoro.

https://open.spotify.com/episode/14tPLSvCRjr9pTCwIIIWWF?si=d098a2da290c4459
ASCOLTA IL PODCAST!

Il cambiamento principale si trova nei requisiti. Di conseguenza, oltre ad essere in forza lavoro per il mese di novembre, sarà necessario anche che la retribuzione imponibile di quel mese sia inferiore a 1538 euro. Attenzione, perché non si tratta del netto in busta paga, ma dell’imponibile ai fini previdenziali, dato consultabile dalla busta paga.

Questo bonus spetta a tutte le tipologie contrattuali di lavoro dipendente, sia privato che pubblico, incluso il part time e se si è parzialmente coperti da contribuzione figurativa INPS, come la cassa integrazione. Sono, poi, inclusi gli agricoli a tempo indeterminato, i lavoratori stagionali, i lavoratori a tempo determinato e gli intermittenti, se sono in forza lavoro a novembre e rispettano questi requisiti. Invece, rimane escluso il lavoro domestico, per cui c’è un bonus a parte che può essere ottenuto solo se si rispettano i requisiti stabiliti dal Decreto Aiuti ter.

Infine, non possono ottenere questo bonus specifico i lavoratori agricoli a tempo determinato per via di come è normato il tipo di contratto ma, anche per loro, ci sono altri modi per ottenere il bonus.

GUARDA IL VIDEO!