BONUS 1600EURO E NASPI-REM: ARRIVANO I PAGAMENTI DELL’INPS

BONUS 1600EURO E NASPI-REM: ARRIVANO I PAGAMENTI DELL’INPS

BONUS 1600 EURO E NASPI-REM: ARRIVANO I PAGAMENTI DELL’INPS

Il Bonus 1600 euro e la proroga della Naspi-REm sono tra le misure che, in queste settimane, hanno subito importanti ritardi e rallentamenti, ma finalmente è arrivata una buona notizia da parte dell’INPS

Tramite il suo canale ufficiale Twitter, finalmente l’INPS ha iniziato a rispondere agli utenti che facevano domande sullo stato dei pagamenti, affermando che: “La direzione ci ha appena confermato che l’Iter è concluso e i pagamenti in elaborazione. Li troverete tra fine settimana e inizio della prossima se in possesso dei requisiti di legge. Per le nuove domande la procedura andrà online entro la fine della prossima settimana.”

Quindi, dopo le incertezze e i ritardi in relazione al Bonus 1600 euro e alla misura Naspi-REm, il processo dovrebbe concludersi a breve, con l’erogazione degli importi ai soggetti richiedenti.

Ricordiamo che le due misure sono nate con il fine di sostenere i lavoratori stagionali e degli ex percettori di Naspi e Dis-Coll, duramente colpiti dalla crisi, che grazie a tali incentivi potrebbero tornare a respirare.

Nello specifico, le domande che sono state acquisite automaticamente verranno processate a partire dal 18 giugno 2021 e, di conseguenza, si comincerà ad assistere ai primi pagamenti a partire dal 21 giugno 2021. e nei giorni successivi.

Inoltre, l’INPS conferma i pagamenti per la proroga Naspi-REm con beneficiari i percettori della Naspi e coloro che si sono trovati, ed hanno esaurito, lo stato di disoccupazione nel periodo compreso tra luglio 2020 e febbraio 2021. 

Le domande cominceranno ad essere liquidate dal 23 giugno e dalla data in questione e nei giorni a seguire verranno corrisposte le prime delle tre rate previste.

Lascia un commento

×