BONUS 200€ E LAVORATORI CO.CO.CO.: REQUISITI, DOMANDA E DATE DI PAGAMENTO

BONUS 200€ E LAVORATORI CO.CO.CO.: REQUISITI, DOMANDA E DATE DI PAGAMENTO

BONUS 200€ E LAVORATORI CO.CO.CO.: REQUISITI, DOMANDA E DATE DI PAGAMENTO

Con la recente circolare n. 73, INPS riconosce l’indennità una tantum di 200 euro anche ai lavoratori co.co.co., ovvero i titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa, e chiarisce nel dettaglio i requisiti, la domanda e le date di pagamento.

Innanzitutto, per ottenere il bonus 200 euro, i lavoratori devono avere un contratto di collaborazione coordinata e continuativa attivo al 18 maggio 2022, data di entrata in vigore del decreto Aiuti, devono essere iscritti alla Gestione Separata e devono avere, in riferimento all’anno 2021, un reddito, derivante da questi rapporti di collaborazione non superiore a 35.000 euro. Inoltre, i beneficiari non devono essere titolari – sempre alla data del 18 maggio – di trattamenti pensionistici e non devono risultare iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie.

https://open.spotify.com/episode/4Ortxm2Sv5iRCaw7n2SWU6?si=3884ceebecfd4395
ASCOLTA IL PODCAST!

Per questi lavoratori, l’indennità una tantum non sarà automatica, dovranno infatti presentare domanda all’INPS esclusivamente invia telematica, sul portale web dell’Istituto. La domanda è disponibile nell’area “Prestazioni e servizi”, cliccando su “Servizi” si accede poi alla sezione “Punto d’accesso alle prestazioni non pensionistiche”. Ovviamente, per eseguire questi procedimenti è necessario essere in possesso di SPID di livello 2 o superiore; Carta di identità elettronica 3.0; Carta nazionale dei servizi. In alternativa, è possibile rivolgersi al Contact Center Multicanale, oppure agli Istituti di Patronato. I pagamenti per questa indennità sono previsti a partire dal mese di ottobre 2022, dopo il completamento di tutti i controlli per le altre categorie. Questo perché l’indennità potrà essere corrisposta una sola volta a ciascun lavoratore.

GUARDA IL VIDEO!