Carta “Dedicata a Te”: Oltre 5.000 card in più in attesa di assegnazione

Sono 5.520 le card “Dedicata a Te” avanzate e in attesa di assegnazione, tutti dettagli sulla carta nel nuovo messaggio INPS n. 3005. 

Carta "Dedicata a Te"

Carta "Dedicata a Te"

Sono 5.520 le card “Dedicata a Te” avanzate e in attesa di assegnazione, tutti dettagli sulla carta nel nuovo messaggio INPS n. 3005. 

La Carta “Dedicata a Te” è una misura che ha preso il via da luglio destinata all’acquisto di beni alimentari di prima necessità. Fin dall’inizio si era chiarito che le card erano disponibili in un numero limitato, cioè 1 milione e 300 mila. L’assegnazione era automatica, senza alcun bisogno di fare domanda, per le famiglie in stato di bisogno con ISEE al di sotto dei 15 mila euro. Queste famiglie, però, non dovevano ricevere già altre prestazioni di contrasto alla povertà o disoccupazione. Il valore della Carta “Dedicata a Te” è di 382,50 euro.

ASCOLTA IL PODCAST!

Per quanto riguarda la procedura di assegnazione delle card, nei mesi scorsi, INPS ha messo a disposizione dei comuni l’elenco delle persone che potenzialmente possono beneficiare della Carta Risparmio Spesa. A seguire, i comuni dovevano verificare i nominativi e consolidare le liste. Infine, Poste Italiane si occupava dell’assegnazione vera e propria delle card.

Ora, con il messaggio n. 3005, INPS fa sapere che dopo una prima assegnazione delle card, ne risultano ancora disponibili 5.520. Queste card saranno ridistribuite sulla base delle graduatorie non del tutto esaurite. Nel messaggio l’Istituto specifica che sono 638 i comuni interessati da questo scorrimento delle graduatorie. Ad ogni modo, le liste aggiornate dei nuovi beneficiari saranno pronte entro il 7 settembre. Da quella data, i comuni dovranno mettersi in contatto tempestivamente con i nuovi beneficiari per il ritiro della card presso gli uffici di Poste Italiane.

GUARDA IL VIDEO!