CESSIONE CREDITI D’IMPOSTA: IL NUOVO MODELLO

CESSIONE CREDITI D’IMPOSTA: IL NUOVO MODELLO

CESSIONE CREDITI D’IMPOSTA: IL NUOVO MODELLO

Con il provvedimento prot. n. 228685 dell’8 settembre 2021, l’Agenzia delle Entrate ha modificato il modello per la comunicazione della cessione dei crediti d’imposta riconosciuti per fronteggiare l’emergenza da Covid-19 con le relative istruzioni

Con il precedente provvedimento prot. n. 250739 del 1° luglio 2020 l’Amministrazione finanziaria ha definito le modalità di comunicazione delle cessioni dei crediti d’imposta per:a) botteghe e negozi;b) canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo e affitto d’azienda.

Nello specifico , il provvedimento ha previsto che la comunicazione dell’avvenuta cessione dei crediti d’imposta, redatta secondo il modello allegato al provvedimento stesso, è inviata dal 13 luglio 2020 al 31 dicembre 2021, utilizzando esclusivamente le funzionalità rese disponibili nell’area riservata del sito internet dell’Agenzia delle Entrate, a pena d’inammissibilità.

Con il provvedimento dell’8 settembre, l’Agenzia delle Entrate ha approvato la nuova versione del modello di comunicazione e delle relative istruzioni, allo scopo di consentire la comunicazione delle cessioni dei crediti relativi a canoni dovuti in base ad atti o contratti da registrare in caso d’uso, per i quali non è richiesta l’indicazione degli estremi di registrazione.

Il nuovo modello di comunicazione è utilizzato a decorrere dal 9 settembre 2021. Inoltre, è stata adeguata la procedura web di trasmissione delle comunicazioni delle cessioni dei crediti per canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo e affitto d’azienda, in considerazione dell’estensione disposta dall’articolo 4 del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73.

Lascia un commento