730/2019: CONGUAGLIO CONTRIBUENTE

730/2019: CONGUAGLIO CONTRIBUENTE
ASCOLTA LA NOTIZIA

SE IL DEBITO RISULTANTE DAL MODELLO 730 È SUPERIORE ALLE RETRIBUZIONI CORRISPOSTE AL CONTRIBUENTE, COME AVVIENE L’OPERAZIONE DI CONGUAGLIO?

In caso di conguaglio a debito, se entro la fine dell’anno non è stato possibile trattenere l’intero importo delle imposte dovute dal contribuente per insufficienza delle retribuzioni, il Sostituto d’imposta deve comunicare allo stesso l’ammontare dei debiti residui, entro il 31 dicembre, utilizzando le stesse voci contenute nel modello 730-4.

Perciò, tali debiti residui dovranno essere versati direttamente dal contribuente, nel successivo mese di gennaio, con le modalità previste per i versamenti relativi alle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche maggiorando le somme da versare dello 0,4% mensile a titolo di interesse considerando anche il mese di gennaio.

Ti potrebbe interessare anche:

Lascia un commento

× WHATSAPP