DATORI DI LAVORO DOMESTICO: PAGAMENTO CONTRIBUTI TERZO TRIMESTRE

DATORI DI LAVORO DOMESTICO: PAGAMENTO CONTRIBUTI TERZO TRIMESTRE

Da ieri e fino al prossimo 10 ottobre 2019 si possono pagare i contributi del 3° trimestre 2019 dei lavoratori domestici. I datori di lavoro possono pagare i contributi in diverse modalità:

  • direttamente online tramite il portale dei pagamenti, con la modalità online  pagoPA, con carta di credito, carta di debito oppure conto corrente bancario;
  • rivolgendosi ai soggetti che aderiscono al circuito “Reti Amiche”. Se si sceglie questa modalità, si può pagare:
    • presso le tabaccherie che aderiscono al circuito di Lottomatica e che espongono il logo Servizi INPS;
    • presso gli sportelli bancari di Unicredit SpA (sia in contanti, che con addebito sul conto corrente bancario, se si è correntisti);
    • tramite il sito del gruppo Unicredit SpA, se si ha a disposizione il servizio di banca online;
    • presso tutti gli sportelli di Poste Italiane;
  • presso bar, tabacchi ed edicole con SisalPay.

Inoltre, se il datore di lavoro sceglie questa modalità, non ha bisogno di alcun supporto cartaceo, ma bastano il codice fiscale e codice rapporto di lavoro;

  • Con il bollettino  MAV (Pagamento Mediante Avviso). In genere, l’INPS stessa invia il bollettino, ma in alternativa il datore di lavoro lo può generare:
    • direttamente online tramite il portale dei pagamenti, nella sezione “Lavoratori Domestici”;
    • presso le aree di front office delle sedi INPS. In questo caso, il datore di lavoro deve usare lo sportello automatico per il cittadino. Per autenticarsi, il datore di lavoro ha bisogno della tessera sanitaria;
  • utilizzando l’avviso di pagamento pagoPA. Il datore di lavoro può generare l’avviso di pagamento direttamente on line, attraverso il portale dei pagamenti, nella sezione “Lavoratori Domestici”.

Ti potrebbe interessare anche:

×