DECRETO CRESCITA: PROROGA VERSAMENTI MODELLO REDDITI E IRAP

DECRETO CRESCITA: PROROGA VERSAMENTI MODELLO REDDITI E IRAP

Importanti novità in materia fiscale perché, Il nuovo Decreto Crescita ha modificato il calendario per la trasmissione delle dichiarazioni dei contribuenti.

Le novità introdotte prevedono due mesi di tempo in più sia per i versamenti che per la presentazione dei modelli. Le più importanti tra queste sono:

la proroga dei versamenti che risultano dalle dichiarazioni dei redditi, IRAP e IVA, al 30 settembre, in favore dei contribuenti che esercitano attività economiche per le quali sono stati approvati gli ISA;

la scadenza del termine di presentazione telematica dei modelli REDDITI e IRAP al 30 novembre di ogni anno.

Da oggi quindi cambiano anche i termini per la presentazione telematica dei modelli REDDITI e IRAP:

dal 30 settembre al 30 novembre di ogni anno, per i contribuenti solari;

dalla fine del nono a quella dell’undicesimo mese successivo alla chiusura del periodo d’imposta, per i soggetti con esercizio di imposta non coincidente con l’anno solare.

A differenza della proroga dei versamenti, i nuovi termini per la presentazione telematica dei modelli REDDITI e IRAP saranno applicati anche per le dichiarazioni dei prossimi anni.

Ti potrebbe interessare anche:

Lascia un commento

×