DECRETO “SEMPLIFICAZIONI”: ECCO LE NOVITÀ FISCALI

DECRETO “SEMPLIFICAZIONI”: ECCO LE NOVITÀ FISCALI

DECRETO “SEMPLIFICAZIONI”: ECCO LE NOVITÀ FISCALI

Le principali novità che il decreto semplificazioni ha introdotto in materia fiscale riguardano soprattutto il rapporto tra questa e i cittadini.

Nello specifico, possiamo riassumere gli interventi più importanti in materia di dichiarazione dei redditi, come ad esempio la semplificazione della procedura di modifica del domicilio fiscale oppure dell’erogazione dei rimborsi IRPEF agli eredi; inoltre i CAF o professionisti abilitati non saranno più tenuti a conservare i singoli scontrini o le fatture delle spese sanitarie dei contribuenti; in più il decreto permette la dematerializzazione delle scelte che riguardano l’8, il 5 e il 2 per mille.

ASCOLTA IL PODCAST!

Ci sono semplificazioni normative anche per ciò che riguarda i bilanci delle micro-imprese, la gestione degli errori contabili e la eduzione del valore della produzione IRAP del costo relativo al personale dipendente. Viene semplificato il monitoraggio fiscale sulle operazioni di trasferimento tramite banche o istituti finanziari, con l’invio delle relative comunicazioni all’Agenzia delle Entrate per le transazioni di importo 5000 euro o più. Si semplifica anche l’esterometro, che non viene più richiesto per le singole operazioni di importo inferiore a 5mila euro. Avremo ulteriori dettagli quando il decreto verrà pubblicato in gazzetta ufficiale.

GUARDA IL VIDEO!

Lascia un commento