DETERMINATE LE RETRIBUZIONI MEDIE PER I LAVORATORI AGRICOLI

DETERMINATE LE RETRIBUZIONI MEDIE PER I LAVORATORI AGRICOLI

DETERMINATE LE RETRIBUZIONI MEDIE PER I LAVORATORI AGRICOLI

Con il decreto direttoriale del 7 luglio 2020 il Ministero del Lavoro ha fissato le retribuzioni medie giornaliere, da valere per l’anno 2020, ai fini dei contributi e delle prestazioni previdenziali per la categoria dei piccoli coloni e compartecipanti familiari.

Ai fini del calcolo dei contributi e della misura delle pensioni, il reddito medio convenzionale giornaliero, da valere per l’anno 2020, per ciascuna fascia di reddito agrario è determinato nella misura di € 59,45.

Il reddito medio dei mezzadri e coloni che optano, a domanda, per l’iscrizione nell’assicurazione generale obbligatoria per l’invalidità, la vecchiaia e i superstiti dei lavoratori dipendenti per il 2020 è parificato a quello determinato nella tabella dei salariati fissi.

Se sono previste retribuzioni medie diverse per le categorie di salariati fissi, il reddito medio da considerare è quello corrispondente alla classe di retribuzione meno elevata.

Lascia un commento