EDPB: ECCO LE LINEE GUIDA CONTRO LA VIOLAZIONE DI DATI

EDPB: ECCO LE LINEE GUIDA CONTRO LA VIOLAZIONE DI DATI

EDPB: ECCO LE LINEE GUIDA CONTRO LA VIOLAZIONE DI DATI

Le linee guida, adottate dall’Edpb (Comitato europeo per la protezione dei dati), aiutano imprese e pubblica amministrazione ad affrontare correttamente le violazioni dei dati e definire i processi di gestione del rischio.

Le “Guidelines 01/2021 on Examples regarding Data Breach Notification”, approvate nella riunione plenaria del 14 gennaio scorso, si basano sull’analisi dei casi più significativi di violazione dei dati, subiti da banche, ospedali, medie imprese, municipalità, società che offrono servizi online di vario genere; sul documento, l’Edpb ha avviato una consultazione pubblica fino al 2 marzo 2021.

In particolare, le nuove linee guida :

  1. presentano, per ciascuna casistica, esempi di buone o cattive pratiche, raccomandando modalità di identificazione e valutazione dei rischi, 
  2. indicano in quali casi chi tratta i dati deve notificare la violazione all’Autorità Garante e, se necessario, informare le persone coinvolte;
  3. integrano e aggiornano gli orientamenti già forniti negli anni passati dal Gruppo “Articolo 29”, proprio per offrire un contributo concreto a imprese e Pa, analizzando anche le misure adottate dai titolari del trattamento, prima di aver subito un data breach, per prevenire o attenuare i rischi di una potenziale violazione dei dati;
  4. infine, propongono una lista di misure di prevenzione ai vari problemi rilevati.
×