I DURAN DURAN TORNANO IN RADIO CON UN NUOVO SINGOLO

I DURAN DURAN TORNANO IN RADIO CON UN NUOVO SINGOLO

I DURAN DURAN TORNANO IN RADIO CON UN NUOVO SINGOLO

È disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme digitali il nuovo singolo dei Duran Duran, si intitola “INVISIBLE“.
Il singolo è estratto dal nuovo album dei Duran Duran che uscirà il 22 ottobre e si intitolerà “FUTURE PAST”.

INVISIBLE” è stato prodotto da Erol Alkan e Duran Duran, e mixato da Mark “Spike” Stent. Il video musicale è stato creato da un’ A.I. (Intelligenza Artificiale) chiamata Huxley ed esce prima dell’esibizione televisiva ai Billboard Music Awards 2021, un’esclusiva mondiale che verrà trasmessa in diretta da Londra  domenica 23 maggio sulla NBC in Nord America.

Parlando del loro prossimo album e nuovo singolo, Simon Le Bon rivela anche: “Quando siamo entrati in studio per la prima volta alla fine del 2018, stavo cercando di convincere i ragazzi che tutto ciò che dovevamo fare era scrivere due o tre tracce per un EP . Quattro giorni dopo, con il nucleo di 25  canzoni forti, che meritavano tutte di essere sviluppate, ho capito che il lavoro sarebbe stato più lungo, ma questo era prima di COVID. Quindi eccoci nel 2021 con il nostro quindicesimo album in studio, FUTURE PAST. Musica dei Duran Duran con Graham Coxon, Lykke Li, Mike Garson, Erol Alkan, Mark Ronson, Giogio Moroder (for God’s sake!). Non sto dicendo che sia epico, ma beh … sì, lo dico. Iniziamo con la canzone “INVISIBLE”, che è cominciata come una storia su una relazione unilaterale ma è diventata qualcosa di molto più grande, perché “una folla senza voce non si sta tirando indietro”. La traccia ritmica di John e Roger è montuosa; Le melodie di Nick si contorcono e si librano; La chitarra di Graham è un coltello. Sembra esattamente perfetto per uscire adesso.

I Duran Duran continuano a riservarci soprese, nonostante la loro lunga carriera.
Lo dimostrano questa volta attraverso la collaborazione con 360 Reality Audio, una nuova esperienza musicale coinvolgente che utilizza le tecnologie del suono spaziale di Sony. Come lo stesso Nick Rhodes ci spiega: “Come band, abbiamo sempre cercato di usare le nuove tecnologie per per migliorare il nostro suono. Il sistema Sony 360 porta una nuova e diversa dimensione ai brani.

×