INCENTIVI PER LAVORATORI AUTONOMI: ECCO COSA OFFRONO E LE LORO SCADENZE

INCENTIVI PER LAVORATORI AUTONOMI: ECCO COSA OFFRONO E LE LORO SCADENZE

INCENTIVI PER LAVORATORI AUTONOMI: ECCO COSA OFFRONO E LE LORO SCADENZE

Sono quattro le agevolazioni che possono rivelarsi molto utili alla categoria dei lavoratori autonomi e per cui è ancora possibile fare domanda.

Per cominciare, fino al 31 dicembre 2022, i professionisti possono richiedere il credito di imposta di industria 4.0 per investimenti in beni strumentali nuovi, ma solo con riferimento ai beni “generici”, diversi da quelli interconnessi. Nonostante la scadenza sia fissata alla fine di quest’anno, è comunque possibile concludere gli investimenti entro il 30 giugno del 2023, a patto però che i beni vengano prenotati prima del 31 dicembre 2022 e si paghi l’acconto del 20% del costo di acquisizione.

A  seguire è stata estesa ai lavoratori autonomi la possibilità di ottenere un voucher connettività per abbonamenti ad internet ultraveloce da richiedere ad uno qualunque degli operatori accreditati, fino ad esaurimento delle risorse stanziate e, comunque, non oltre il 15 dicembre 2022. In questo caso, i contributi per favorire la digitalizzazione sono compresi tra 300 e 2.500 euro.

ASCOLTA IL PODCAST!

C’è poi il bonus acqua potabile, il credito di imposta del 50% per l’acquisto di sistemi di filtraggio, mineralizzazione, raffreddamento e/o addizione di anidride carbonica alimentare. Il limite di spesa è fissato a 5 mila euro per ogni immobile adibito all’attività. L’importo deve risultare da una fattura o da un documento commerciale pagata con mezzi diversi dal contante per coloro che non esercitano attività di impresa in contabilità ordinaria. L’utilizzo è in compensazione con F24.

Infine, c’è il bonus 200 euro, ma considerando che non è ancora arrivato in Gazzetta Ufficiale il decreto ministeriale che lo disciplina, bisognerà ancora attendere qualche giorno per scoprire nel dettaglio le modalità di erogazione della misura. Ciò che si sa fino ad ora è che molto probabilmente si opterà per un click day unico a settembre.