MODELLO 770/2019: SI AVVICINA LA SCADENZA

MODELLO 770/2019: SI AVVICINA LA SCADENZA

SI AVVICINA LA SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DEL MODELLO 770/2019

Infatti, il prossimo 31 ottobre è l’ultimo giorno in cui i sostituti d’imposta possono trasmettere telematicamente il Modello 770/2019 all’Agenzia delle Entrate.

Il Modello 770/2019 viene utilizzato dai sostituti d’imposta, incluse le Amministrazioni dello Stato, per comunicare i dati sulle ritenute operate nel 2018 e i relativi versamenti.

A differenza dello scorso anno, il sostituto d’imposta può effettuare invii separati anche senza avvalersi di un altro soggetto incaricato. Per esercitare questa opzione basta barrare le caselle preposte nella sezione “Redazione della dichiarazione” – “Quadri compilati e Ritenute operate”.

Con il il provvedimento n. 184633 del 7 giugno 2019, l’Agenzia delle Entrate ha illustrato le modalità di compilazione del quadro ST del modello 770/2019, precisando che l’esposizione dei dati di versamento deve essere effettuata in forma aggregata.

Il Modello 770/2019 deve essere presentato utilizzando i servizi online dell’Agenzia delle Entrate. Per coloro che hanno presentato il modello 770/2019 per un massimo di 20 soggetti è possibile utilizzare il canale Fisconline. Invece, per chi presenta il modello per più di 20 soggetti è necessario l’utilizzo del canale Entratel.

Il prossimo 31 ottobre è l’ultimo giorno anche per presentare le Certificazioni Uniche dei lavoratori che non hanno potuto presentare la dichiarazione dei redditi precompilata. La certificazione unica di questi soggetti può essere inoltrata insieme al Modello 770/2019.

Ti potrebbe interessare anche:

Lascia un commento

× WHATSAPP