NUOVA TV O DECODER PER NATALE? DAL 18 ARRIVA IL BONUS TV

NUOVA TV O DECODER PER NATALE? DAL 18 ARRIVA IL BONUS TV

NUOVA TV O DECODER PER NATALE? DAL 18 ARRIVA IL BONUS TV

A partire dal prossimo mercoledì 18 Dicembre 2019 sarà possibile utilizzare il Bonus TV, e cioè uno sconto per acquistare una televisione o un decoder di nuova generazione.

GUARDA IL VIDEO

Questo perché, dal 2022, tutti i canali televisivi passeranno a una nuova tecnologia di trasmissione, chiamata DBV-T2 HEVC, e quindi, gli apparecchi non adatti, non saranno più in grado di ricevere il segnale TV. Un po’ come era già successo qualche anno fa con il digitale terrestre.  

Però, non è detto che il tuo televisore non sia già capace di ricevere programmi con questo nuovo segnale. Infatti, se hai comprato la tua TV nel 2017 o 2018, questa dovrebbe essere già compatibile con la nuova tecnologia. Perché dal 1° gennaio 2017, tutti i rivenditori sono obbligati per legge a vendere apparecchi già compatibili con la nuova tecnologia di trasmissione DVB-T2 HEVC.

Però, non è detto nemmeno che la tua TV non sia in grado di ricevere il segnale da questa nuova tecnologia, anche se lo hai comprato prima del 2017. Per scoprirlo, basta andare sui canali HD del digitale terrestre, in pratica quelli da 501 in avanti. Se riesci a vederli, allora la tua TV è già predisposta per la nuova tecnologia. Invece, se ricevi un messaggio di errore, forse è il caso di sostituire la TV. C’è anche un’altra verifica da fare e riguarda la compatibilità con il codec HEVC. Per sapere se la tua TV è adatta a ricevere la codifica HEVC, bisogna cercare tra le impostazioni del televisore, e vedere se alla voce Sintonizzazione digitale”, è presente la dicitura DVB-T2 o HEVC/H265. Infine, puoi sempre cercare su internet il modello della tua TV e controllare sul sito del produttore, se è compatibile.

In ogni caso, a breve saranno attivati alcuni canali di test tra i numeri 100 e 200 del telecomando, per permettere a tutti un controllo più semplice.Inoltre, Se la nostra TV è collegata a un decoder, ad esempio TV SAT, valgono lo stesso discorso e le stesse verifiche.Quindi, se troviamo queste informazioni, possiamo stare tranquilli, non abbiamo bisogno di cambiare il nostro televisore o decoder.

Ma se queste verifiche non vanno a buon fine, allora è il caso di cambiare TV o decoder, entro il 31 dicembre 2022. Questa data, di per sé è molto lontana, e fino ad allora, ci troveremo in una sorta di transizione, in cui entrambi i segnali saranno disponibili. Però, forse è meglio affrettarsi, perché il Bonus TV, che sarà valido comunque fino al 31 dicembre 2022, resterà attivo fino all’esaurimento dei 151 milioni stanziati dalla legge di Bilancio 2019. E poi non si potrà più sfruttare.

Il Bonus TV prevede uno sconto fino a 50 Euro, sull’acquisto di un nuovo televisore o decoder che possa ricevere questa nuova tecnologia di trasmissione DVB-T2 che viene applicato direttamente applicato sul prezzo del nuovo televisore o decoder. Il Bonus può essere utilizzato una sola volta per nucleo familiare, e quindi solo da 1 membro della famiglia. Inoltre, il nucleo familiare deve essere residente in Italia, e deve avere un ISEE minore i 20.000 euro.

Per dimostrare di avere i requisiti richiesti, è necessario presentare un modello di autocertificazione direttamente al rivenditore al momento dell’acquisto .Clicca qui per il fac-simile della autocertificazione messo a disposizione del MISE. Nell’autocertificazione, attesterai, oltre i dati anagrafici, che nessun altro membro del nucleo familiare ha già usufruito del bonus, e che hai un ISEE entro le soglie indicate.Attenzione, perché saranno fatti dei controlli, e se i dati inseriti sulle autocertificazioni non sono esatti, il Bonus sarà revocato.

Infine, ti ricordo di nuovo che il bonus sarà disponibile a partire dal prossimo 18 dicembre Dicembre 2019 fino al 31 Gennaio 2022, sempre se i fondi non si esauriscano prima.

Lascia un commento

×