PIN INPS: AL VIA IL PROCESSO DI DISMISSIONE

PIN INPS: AL VIA IL PROCESSO DI DISMISSIONE

PIN INPS: AL VIA IL PROCESSO DI DISMISSIONE

Con la circolare n. 95 del 2 luglio 2021 l’INPS ha comunicato l’avvio del processo di dismissione del PIN in favore dei nuovi strumenti di identificazione digitale (SPID, CIE e CNS).

1. PIN INPS

Come è già noto, per accedere ai servizi telematici dell’istituto, è necessario avere un PIN, cioè un codice segreto di identificazione personale.

Al momento sia di prima richiesta sia di nuova richiesta in fase di smarrimento, verrà assegnato un PIN di 16 caratteri; nello specifico, al momento del primo accesso il PIN da 16 caratteri verrà trasformato in uno da 8.

2. NUOVE MODALITÀ D’ACCESSO

L’impiego di nuovi strumenti per la gestione dell’identità digitale offre maggiori livelli di sicurezza di accesso e il vantaggio di utilizzare una sola identità digitale per potere interagire con tutte le pubbliche Amministrazioni, con i soggetti privati aderenti e, in base alle disposizioni del Regolamento (UE) n. 910/2014 , per l’accesso ai servizi in rete delle pubbliche Amministrazioni dell’Unione europea.

Attenzione. I PIN già rilasciati dall’Istituto alla data del 1° ottobre 2020, rimasti in vigore nel periodo transitorio, saranno dismessi entro il 30 settembre 2021.

3.PERIODO DI TRANSIZIONE

Per assicurare una più graduale transizione dal PIN verso l’utilizzo di credenziali SPID, CIE e CNS, l’accesso tramite PIN ai servizi online con profili diversi da quello di cittadino non sarà più consentito a partire dal 1° settembre 2021.

Quindi, al fine di non interrompere gli adempimenti connessi alla propria attività lavorativa, gli utenti che operano in qualità di intermediario, azienda, associazione di categoria, pubblica Amministrazione ecc., dovranno dotarsi di una credenziale SPID di livello non inferiore a 2 o della CIE (con relativo PIN) o di una CNS entro il mese di agosto 2021.

Attenzione. L’Istituto si riserva la possibilità di inibire progressivamente l’accesso attraverso il proprio PIN agli utenti che risultano già dotati di SPID, CIE e CNS.

×