Ragù alla bolognese: Cambia la ricetta originale

Aggiornata la ricetta originale del ragù alla bolognese. Approvato l’uso delle carni miste.

Ragù bolognese ricetta originale

Ragù bolognese ricetta originale

Aggiornata la ricetta originale del ragù alla bolognese. Approvato l’uso delle carni miste.

Depositata per la prima volta alla Camera di Commercio di Bologna il 17 ottobre 1982, il ragù alla bolognese subisce una modifica. Con il cambiamento delle abitudini alimentari delle famiglie, infatti, l’Accademia italiana della cucina ha deciso di aggiornare la ricetta del ragù. L’ha, quindi, adeguata agli ingredienti disponibili attualmente sul mercato. Questo perché è sempre più difficile trovare nei supermercati il diaframma di manzo, portando i consumatori a utilizzare il comune macinato di carni miste.

ASCOLTA IL PODCAST!

Come cambia la ricetta originale del ragù alla bolognese

Di conseguenza, l’Accademia ha depositato la nuova ricetta alla Camera di Commercio di Bologna il 20 aprile 2023. Questa prevede l’uso dei seguenti ingredienti: pancetta fresca, olio extravergine di oliva, polpa di manzo macinata grossa, vino bianco o rosso a piacere. Successivamente, concentrato e passata di pomodoro e vari odori, come sedano, carota e cipolla. Infine, 1 bicchiere di latte e uno di brodo, che può essere anche di dado vegetale o di carne.

Non è assolutamente ammesso, invece, l’uso esclusivo di carne di maiale, la pancetta affumicata e la polpa di vitello. Ma neanche il prezzemolo, l’aglio, il rosmarino, la farina e il brandy al posto del vino. In ultimo, è concesso come variazione l’utilizzo della salsiccia di maiale sbriciolata, di cuori, fegatini e durelli di pollo, dei funghi porcini e dei piselli.

GUARDA IL VIDEO!