REDDITO DI CITTADINANZA: LE PROSSIME DATE

REDDITO DI CITTADINANZA: LE PROSSIME DATE

REDDITO DI CITTADINANZA: LE PROSSIME DATE

Argomento su cui sono sempre puntati i riflettori da parte dei suoi beneficiari è quello relativo alle date dei versamenti del reddito di cittadinanza.

Sarà quindi sicuramente balzata all’attenzione dei più la notizia circa il versamento delle rate di RdC a partire da oggi 14 ottobre 2021 e per i giorni seguenti, destinate però a coloro che hanno effettuato la prima richiesta od il rinnovo della domanda di accesso al RdC. Da domani poi, presso gli sportelli postali, sarà possibile poi ritirare la Card per gli aventi diritto.

Per chi invece è in attesa della ricarica ordinaria e non è tra le due categorie precedentemente menzionate, l’ente previdenziale INPS ha comunicato l’erogazione delle prossime ricariche per la fine del mese corrente; stessa tempistica per chi aspetta il versamento dell’assegno temporaneo su RdC: infatti gli aventi diritto per la fine di Ottobre si vedranno accreditare la mensilità di Agosto per chi non l’ha già ricevuta, altrimenti quella inerente il mese di Settembre, sul proprio conto.

Come si procede per ottenere il rinnovo del RdC?

Essenzialmente le linee guida sono le medesime di quando si procede ad inviare domanda per la prima volta.

Il Reddito di Cittadinanza ha una validità stimata in 18 mesi, trascorsi i quali si può procedere a rinnovo, previa sospensione di un mese. A partire dal mese successivo a quello della scadenza è possibile presentare nuova domanda a patto che la condizione di bisogno sia ancora attuale. Verificato il rispetto dei requisiti di legge, dal mese successivo alla presentazione della domanda il beneficio sarà erogato per ulteriori 18 mesi.

Così ad esempio, chi ha iniziato a percepire il Reddito di cittadinanza ad Aprile 2020, dal primo ottobre 2021 può presentare domanda di rinnovo, ed avere l’erogazione del beneficio a partire da novembre 2021.

I requisiti di accesso in ogni caso permangono gli stessi; bisogna disporre di un ISEE in corso di validità e rispettare le condizioni e gli obblighi di legge.

Lascia un commento