REDDITO DI CITTADINANZA: PAGAMENTO DEL MESE DI MARZO

REDDITO DI CITTADINANZA: PAGAMENTO DEL MESE DI MARZO

REDDITO DI CITTADINANZA: PAGAMENTO DEL MESE DI MARZO

Il reddito di cittadinanza di marzo è in arrivo per i beneficiari della misura e, per qualcuno, è previsto anche il doppio accredito.

Nel mese di marzo, il reddito di cittadinanza viene erogato come di consueto con ricarica sulla carta RdC, anche per i beneficiari ai quali è stato sospeso a febbraio perché non hanno rinnovato l’ISEE entro il 31 gennaio 2021; per questi ultimi beneficiari, il reddito di cittadinanza questo mese sarà doppio.

In particolare, se i soggetti in questione hanno rimediato alla loro precedente mancanza e INPS ha potuto verificare le informazioni, se presenti ancora i requisiti per continuare a percepire il reddito di cittadinanza, riceveranno la ricarica entro la metà del mese di marzo.

Ricordiamo che il reddito di cittadinanza è sempre accreditato entro il 27 del mese e comunque non oltre il 30 o 31.

Eccezionalmente, entro  il 15 del mese infatti viene pagato a:

  • coloro che hanno chiesto il rinnovo nel mese di febbraio per avvenuta sospensione con la fine delle prime 18 mensilità del reddito di cittadinanza a gennaio 2021;
  • coloro che hanno fatto domanda per la prima volta a INPS per ottenere il reddito di cittadinanza e ai quali è stata accolta nel mese scorso.

Lascia un commento

×