BONUS FACCIATE: TUTTI I LAVORI PAGATI DA UN SOLO CONDOMINO

BONUS FACCIATE: TUTTI I LAVORI PAGATI DA UN SOLO CONDOMINO

BONUS FACCIATE: TUTTI I LAVORI PAGATI DA UN SOLO CONDOMINO

Con la risposta n. 628 del 28 settembre 2021, l’Agenzia delle entrate è intervenuta su una questione inerente al bonus facciate. L’istanza in esame è stata presentata da una fondazione che dichiara di aver venduto alcune unità abitative facenti parte di un complesso immobiliare di sua proprietà, conservando la titolarità di quelle rimaste invendute.

Negli atti di compravendita, la stessa fondazione ha assunto esplicitamente l’impegno,accettato da tutti gli altri proprietari delle abitazioni, ad eseguire alcuni lavori sul complesso immobiliare. La fondazione con documentazione integrativa,conferma che l’impegno all’esecuzione dei lavori, a propria cura e spese,risulta dal rogito di compravendita e che lo stesso è stato rinnovato nei successivi atti di cessione delle unità abitative. Chiede pertanto se in qualità di condomino, può fruire del bonus facciate per l’intera spesa relativa ai lavori condominiali. L’agenzia delle entrate nella sua risposta ha espresso parere positivo. Secondo le entrate infatti la fondazione può fruire, in qualità di condomino, del bonus facciate per l’intera spesa relativa ai lavori condominiali che si è impegnata a sostenere, in quanto, ciò è espressamente indicato e accettato negli atti di compravendita con tutti gli altri condomini. 

Lascia un commento