RILASCIO CERTIFICATI DI CIRCOLAZIONE: PROROGA FINO AL 31 GENNAIO

RILASCIO CERTIFICATI DI CIRCOLAZIONE: PROROGA FINO AL 31 GENNAIO

RILASCIO CERTIFICATI DI CIRCOLAZIONE: PROROGA FINO AL 31 GENNAIO

L’Agenzia delle Dogane ha pubblicato la circolare n. 42 del 28 ottobre 2020, riguardante le procedure di rilascio dei certificati di circolazione EUR 1, EUR MED, A.TR.

Il Consiglio dei Ministri con delibera del 7 ottobre 2020 ha prorogato, fino al 31 gennaio 2021, lo stato di emergenza in conseguenza del rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili, quindi l’Agenzia ha ritenuto opportuno di contribuire a sostenere le imprese nazionali operanti nello strategico settore dell’export prorogando, sino alla data del 31 gennaio 2021, con l’applicazione delle disposizioni della nota prot. n.91956/RU del 26 luglio 2019.

L’Agenzia ha sviluppato una procedura per la digitalizzazione del processo di richiesta dei certificati EUR1, EUR.MED e A.TR, fruibile tramite il portale AIDA, consente di acquisire i dati utili alla compilazione dei suddetti certificati direttamente dalla dichiarazione doganale di esportazione di riferimento e la stampa del certificato richiesto sui modelli tipografici previsti dalla normativa vigente.

La procedura sarà resa disponibile, in via sperimentale, a partire dal 10 novembre 2020 e potrà essere usata facoltativamente diventando obbligatoria solo a partire dal 19 gennaio 2021.

La digitalizzazione del processo di richiesta dei certificati permette, inoltre, il superamento delle criticità connesse al perdurare dell’emergenza epidemiologica in corso e elimina il rischio di possibili non corrispondenze tra i dati presenti nella dichiarazione doganale e quelli contenuti nella certificazione dell’origine delle merci.