Ristrutturazione vigneti 2023: Prorogata la scadenza per i contributi

Dal Ministero dell’Agricoltura arriva la notizia della proroga per quel che riguarda la scadenza della presentazione delle domande di contributo per la ristrutturazione dei vigneti.

ristrutturazione vigneti 2023

Ristrutturazione vigneti 2023: Prorogata la scadenza per i contributi

Dal Ministero dell’Agricoltura arriva la notizia della proroga per quel che riguarda la scadenza della presentazione delle domande di contributo per la ristrutturazione dei vigneti.

Il Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste ha posticipato la scadenza per la presentazione delle domande per ottenere il contributo di ristrutturazione e riconversione dei vigneti. Inizialmente, infatti, era prevista per la fine di marzo, mentre adesso è aggiornata al 28 aprile 2023. Ma facciamo un piccolo passo indietro!

ASCOLTA IL PODCAST!

Il bando per la ristrutturazione dei vigneti 2023

Innanzitutto, si tratta di bandi regionali. Prevedono contributi pari al 50% delle spese sostenute per il potenziamento dei vigneti e un rimborso del 100% per i mancati redditi. Nello specifico, questi contributi servono per supportare le spese di riconversione delle varietà dei vigneti. Questo vuol dire introdurre vitigni DOC e IGP che hanno una domanda maggiore sul mercato. Ma potranno essere utilizzati anche per la ristrutturazione dei vigneti per sviluppare l’attività delle aziende e per facilitare la coltivazione.

Il bando, appunto, è regionale. Di conseguenza, i finanziamenti variano proprio in base alla volontà di ogni singola regione di voler rafforzare il settore vitivinicolo. Ad esempio, la Toscana ha deciso distanziare 17 milioni di euro.

Quindi, le domande dovranno essere presentate alla propria regione entro il 28 aprile 2023. Mentre, per quanto riguarda la pubblicazione delle graduatorie, anche in questo caso la data ha subito un posticipo. Infatti, non saranno pubblicate più entro il 30 luglio, ma entro il 30 novembre 2023.

GUARDA IL VIDEO!