Social Bonus Terzo Settore: È online la piattaforma per le domande

È online sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali la piattaforma per l’invio delle domande del Social Bonus per il Terzo Settore.

Social Bonus Terzo Settore

Social Bonus Terzo Settore

È online sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali la piattaforma per l’invio delle domande del Social Bonus per il Terzo Settore.

Il Social Bonus è un’agevolazione introdotta dall’articolo 81 del Codice del Terzo Settore. Prevede un credito d’imposta pari al 65% delle erogazioni liberali in denaro effettuate da persone fisiche nei confronti di enti del Terzo Settore. L’agevolazione scende del 50% se le erogazioni sono fatte da enti o società. 

ASCOLTA IL PODCAST!

Gli enti del Terzo Settore, per beneficiare del Social Bonus, devono presentare al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali un progetto finalizzato a sostenere il recupero degli immobili pubblici inutilizzati e dei beni mobili e immobili confiscati alla criminalità organizzata. Il progetto deve riguardare beni che saranno utilizzati esclusivamente per lo svolgimento di attività di interesse generale, senza fini commerciali. Successivamente, il credito d’imposta potrà essere utilizzato in compensazione attraverso il modello F24. Questo modello si dovrà presentare esclusivamente attraverso i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate a decorrere dal periodo d’imposta successivo a quello in cui si è effettuata la donazione.

Per quanto riguarda le domande, è già possibile procedere all’invio. Basterà seguire la procedura informatica sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Le scadenze per la presentazione delle istanze sono fissate dal decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Scadenze decise di concerto con il Ministro dell’Interno, il Ministro dell’Economia e delle Finanze e il Ministro della Cultura. Il decreto prevede tre scadenze in tre periodi diversi. Il 15 gennaio, il 15 maggio e il 15 settembre di ciascun anno. Quindi, la prima scadenza utile è fissata al 15 settembre 2023.

GUARDA IL VIDEO!