SPESA ALIMENTARE: PANE E PASTA I PIÙ COSTOSI

SPESA ALIMENTARE: PANE E PASTA I PIÙ COSTOSI

SPESA ALIMENTARE: PANE E PASTA I PIÙ COSTOSI

La forte inflazione che sta colpendo l’economia del nostro paese non ha lasciato indietro i prezzi dei prodotti alimentari. Nel 2022 i più cari sono stati pasta e pane, costati 2,3 miliardi in più, subito dopo la verdura e la carne.

Secondo una recente analisi, effettuata tenendo conto dei dati Istat sull’inflazione di dicembre, è emerso che i prezzi del 2022 sono i più alti mai registrati dal 1985. Infatti, con l’inflazione aumentata del 9,1%, le famiglie italiane hanno speso ben 13 miliardi di euro in più, rispetto al 2021, in prodotti alimentari e bevande analcoliche.

ASCOLTA IL PODCAST!

Tra i prodotti più cari in assoluto ci sono pane, pasta e cereali, subito dopo carne e verdura. Formaggi e latte sono al quarto posto della classifica e registrano una spesa aggiuntiva di 1,8 miliardi di euro. Al quinto posto il pesce e la frutta (+1 miliardo circa), a seguire olio, burro e bevande analcoliche (+0,8 miliardi). Al penultimo posto, invece, ci sono le confetture, lo zucchero, il cioccolato, i dolci ed il miele (+0,4 miliardi), mentre chiudono la classifica gli alimenti per bambini ed il sale (+0,2 miliardi).

Davanti a questa situazione, l’83% degli italiani ha iniziato una vera e propria corsa alle offerte, preferendo di gran lunga i discount e stilando una lista dei prodotti da acquistare per tenere sempre sotto controllo le spese.

GUARDA IL VIDEO!