Vendemmia verde 2023: Al via le domande

Parte ufficialmente l’erogazione del sostegno a favore della campagna 2022/2023 di vendemmia verde.

vendemmia verde 2023

Vendemmia verde 2023

Parte ufficialmente l’erogazione del sostegno a favore della campagna 2022/2023 di vendemmia verde.

Per vendemmia verde si intende la distribuzione totale o l’eliminazione dei grappoli non ancora maturi, in modo da ridurre la resa della superficie vitivinicola. Con l’approvazione dell’Aiuto Comunitario Vendemmia Verde da parte di Agea, l’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura, i viticoltori potranno usufruire di un pagamento forfettario per ogni ettaro di superficie vitivinicola.

ASCOLTA IL PODCAST!

Chi può presentare domanda per vendemmia verde 2023

Possono presentare domanda e beneficiare degli aiuti coloro che coltivano unità vitate che rispettino determinati requisiti. Le viti devono essere in buone condizioni, con tipologie di uve da vino, l’impianto deve risalire a prima del 31 luglio 2018 e non devono trovarsi nelle zone escluse dalla misura. Inoltre, chi riceverà la misura non potrà richiedere, nello stesso anno, altri sostegni nel campo dei Piani di Sviluppo Rurale.

Importo e domanda

Per quanto riguarda l’importo, invece, questo sarà calcolato sulla differenza tra la superficie approvata e la superficie dove l’operazione si è realizzata. Infatti, ci saranno controlli sia prima della vendemmia verde che dopo.

In ultimo, essendo il sostegno di ambito regionale, le domande devono essere compilate nella regione in cui si trova la superficie vitata. La scadenza per presentare la domanda è fissata al 19 maggio 2023.

GUARDA IL VIDEO!