CONCORSO PUBBLICO IN SCADENZA

CONCORSO PUBBLICO IN SCADENZA

Oggi è l’ultimo giorno per candidarsi a uno dei 35 posti da funzionario presso il Ministero dell’Agricoltura.

Il bando del concorso, pubblicato in Gazzetta Ufficiale (4° Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 60 del 30 luglio 2019) si rivolge a candidati che abbiano una laurea in ambito agrario, forestale o alimentare, da inquadrare nel ruolo di funzionario agrario del Dipartimento dell’Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari del Ministero delle politiche agricole alimentari.

A disposizione ci sono 35 posizioni, così ripartite tra i vari uffici territoriali:

– 2 posti Amministrazione centrale; 

– 6 posti Ufficio Nord-Ovest (4 sede di Torino; 1 sede di Asti; 1 sede di Genova);

– 8 posti Ufficio Lombardia (sede di Milano);

– 6 posti Ufficio Nord-Est (3 sede di Conegliano/Susegana, 1 sede di Verona, 1 sede di Udine, 1 sede di S. Michele all’Adige);

– 4 posti Ufficio Emilia Romagna e Marche (3 sede di Bologna e 1 sede di Modena);

–  2 posti Ufficio Italia centrale (sede di Roma);

– 6 posti Ufficio Italia Meridionale (3 sede di Napoli, 2 sede di Salerno, 1 sede di Cosenza);

 – 1 posto Ufficio Sud-Est (sede di Bari).

Per candidarsi c’è ancora tempo!

Infatti, la domanda di iscrizione al concorso deve essere trasmessa entro le ore 23.59 di oggi 29 agosto 2019, tramite l’apposito servizio online disponibile sul sito del Ministero.

×