INPS: LIQUIDATA INDENNITÀ UNA TANTUM 2.400 EURO

INPS: LIQUIDATA INDENNITÀ UNA TANTUM 2.400 EURO

INPS: LIQUIDATA INDENNITÀ UNA TANTUM 2.400 EURO

L’INPS rende noto che è avvenuta la liquidazione dell’indennità da 2.400 euro per i soggetti beneficiari della misura.

Ricordiamo che il Decreto Sostegni ha previsto l’erogazione di una indennità una tantum di importo pari a 2.400 euro a favore dei soggetti già beneficiari delle indennità di cui all’articolo 15 e 15-bis del. decreto-legge n. 137/2020.

A tal riguardo, con il messaggio n. 1452 dell’8 aprile 2021, l’INPS comunica di avere provveduto centralmente alla liquidazione dell’indennità una tantum di importo pari a 2.400 euro a favore di tutti i lavoratori già beneficiari delle indennità sopra citate, appartenenti alle categorie previste dalla normativa.

Nello specifico, le categorie di beneficiari della misura sono:

  • i lavoratori stagionali e i lavoratori in somministrazione dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
  • i lavoratori dipendenti stagionali appartenenti a settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali;
  • i lavoratori intermittenti;
  • i lavoratori autonomi occasionali;
  • i lavoratori incaricati alle vendite a domicilio;
  • i lavoratori a tempo determinato dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
  • i lavoratori dello spettacolo.
×