PSR UMBRIA: 8,5 MILIONI PER LA RIQUALIFICAZIONE

PSR UMBRIA: 8,5 MILIONI PER LA RIQUALIFICAZIONE

Due bandi per riqualificare paesaggi e migliorare i servizi nelle aree rurali nella Regione Umbria.

Destinatari del bando sono enti pubblici, fondazioni, cooperative sociali, associazioni senza scopo di lucro e partenariati tra soggetti pubblici e privati per un plafond totale di 8,5 milioni di euro.

Il primo bando impiega 5 degli 8 milioni e mezzo per sopperire alla mancanza di servizi basilari per la comunità. Si tratta di finanziamenti per interventi di piccola scala, come la realizzazione di infrastrutture socio-assistenziali, progetti di longevità e mobilità pubblica per anziani e disabili, ma anche per attività culturali, musicali, educative e teatrali. Gli aiuti, fino a un massimo di 500 mila euro a intervento, sono erogati a fondo perduto.

Invece, il secondo bando investe i restanti 3 milioni e mezzo per progetti d’area rivolti alla riqualificazione dei paesaggi rurali, come, ad esempio, il ripristino di infrastrutture verdi, la mitigazione paesaggistica, di informazione e sensibilizzazione paesaggistica per la comunità.

Entrambi i bandi scadono il 15 novembre di questo anno, e per consultare il regolamento completo basta andare nella sezione Bandi del sito della regione Umbria.

Lascia un commento

× WHATSAPP