REGIONE PUGLIA: IL BANDO PER I GIOVANI AGRICOLTORI

REGIONE PUGLIA: IL BANDO PER I GIOVANI AGRICOLTORI

REGIONE PUGLIA: IL BANDO PER I GIOVANI AGRICOLTORI

Il nuovo bando della Regione Puglia consente l’avviamento di imprese per i giovani agricoltori tra i 18 ei 41 anni.

Le risorse messe a disposizione ammontano a 55 milioni di euro per il 2022 e serviranno a garantire ai giovani agricoltori già insediati sul territorio pugliese, un contributo a fondo perduto — da 50 a 65 mila euro a seconda dell’area in cui si trova l’azienda — per imprese innovative ed orientate allo sviluppo di nuovi prodotti.  Il bando prevede premi plurimi in caso di società agricola di persone o socio di cooperativa agricola di conduzione. Il premio verrà erogato in due rate: la prima rata, pari al 70% dell’importo del premio concesso, sarà erogata a seguito dell’ammissione a finanziamento; la seconda, del 30%, ad avvenuta realizzazione degli interventi e attività previsti nel piano aziendale.

ASCOLTA IL PODCAST!

Nello specifico possono fare domanda i giovani di età compresa tra i 18 anni compiuti e i 41 anni non compiuti alla data di rilascio della domanda di sostegno nel portale Sian, che rispettano determinati requisiti, ovvero devono risultare in possesso di adeguate qualifiche e competenze professionali; devono insediarsi per la prima volta in un’azienda agricola in qualità di capo azienda, e devono risultare iscritti alla posizione previdenziale Inps o aver presentato la domanda per l’iscrizione alla stessa. Le domande devono essere presentate entro il prossimo 21 luglio.